Tango Cuento Opera

logo-opera1-1024x549

8 Dicembre 2014 ore 21,00

Teatro Duse Bologna – Via Cartoleria 42 Bologna

“l’appuntamento di una sera per il viaggio di un secolo”

Tango Cuento Opera” è lo spettacolo che rappresenta la VI Edizione di “E’ più Natale” di Serendipity Art e va ad inserirsi tra gli appuntamenti del programma del “Festival Internazionale di Tango Argentino “ TANGO CUENTO(in scena a dicembre a Bologna), a sostegno del progetto “Vogliamo Zero” di Unicef.

Nasce da un’idea di Luigi Bisello e Tania Grisostomi, i quali dirigono, oltre ad essere interpreti, la compagnia teatrale “Itangoliardici”.

Con la partecipazione di Alberto Bersini e Paola Pinessi.
Tango Cuento Orchestra
Silvia Parisotto voce
Paolo Batistini chitarra
Gianluca Casadei Accordeon
Alessandro Golini Violino

Regia di Sebastiano Spada.

Tango Cuento è la fusione di culture eterogenee, dove tanti Italiani hanno realizzato la loro nuova esistenza, incontrando il Tango. Un nuovo modo espressivo, che si ballava tutta la notte, nei ghetti, nei sobborghi e nelle milongas della Boca.
La frenetica evoluzione del Tango, dalla Guardia Vieja, alla Guardia Nueva, ad Oggi.

“L’appuntamento di una sera per il viaggio di un secolo”. Questo il “claim” scelto dagli autori per trasmettere il sentimento vissuto da chi è stato costretto ad attraversare l’Atlantico agli inizi del 900, con la speranza nel cuore.
Tango Cuento è diviso in 17 brani suggestivi, ognuno a rappresentare uno spaccato che ha segnato l’evoluzione del Tango Argentino. Tra questi spicca “La Cumparsita”, il brano più famoso di questo filone, scritto dal giovane Gerardo Hernan Matos Rodriguez per i suoi amici studenti che amavano sfilare mascherati in maniera bizzarra.
Il racconto del Tango continua, con questa “nuova” edizione del popolare spettacolo.

Seguirà  Tango Cuento Milonga, fino alle ore 01,00

Tango Dj Sandro051
Ingresso gratuito con il bliglietto dello spettacolo

Compagnia i Itangoliardici

gruppo_tangoliardici

tangoliardici1tangoliardici2

tco1

casadei

batistini

itangoliardici

itangoliardici giugno

Sabato 21 giugno 2014 ore 21,30 Giardini Margherita-Piazzale Jacchia -Bologna             

”L’appuntamento di una sera per il viaggio di un secolo”

Manifesto Tango Cuento scarica la locandina

DSC_0400-copia-33

L’emigrazione transoceanica Italy-Buenos Aires dal ’900

La fusione di culture eterogenee, dove tanti italiani hanno realizzato la loro nuova esistenza incontrando il Tango:
un nuovo modo espressivo da ballare tutta la notte, nei ghetti, nei sobborghi e nelle Milongas della Boca.
La frenetica evoluzione del Tango, dalla Guardia Vieja, alla Guardia Nueva fino a oggi.

Coreografi e primi ballerini: Luigi Bisello e Tania Grisostomi
Compagnia: Itangoliardici
con la partecipazione di Marco Palladino e Nicoletta Pregnolato
Regia di Sebastiano Spada

Ingresso Libero

Inizio spettacolo ore 21,30 a seguire Milonga nel parco con Tdj Sandro051
Sarà presente Unicef: Comitato Bologna e Emilia Romagna
con la presentazione delle “Pigotte Tanguere”
in vendita presso tutti gli eventi dell’associazione.
Nel 2014 il ricavato sarà a favore del progetto: “Vogliamo Zero” di Unicef contro la mortalità infantile.

Serendipity Art production

Informazioni: www.serendipityart.it +39 334 3305255
posta@serendipityart.it

Organizzato da: FORUM DEI COMITATI E DELLE ASSOCIAZIONI e Mirco Montebugnoli.