E’ Più Natale

Stiamo lavorando a E’ più Natale 2012, quest’anno sarà a favore di Up and Down, il progetto di ricerca dell’Università di Bologna che potrebbe cambiare la vita delle persone Down. Il Dipartimento di Fisiologia Umana E Generale – Universita’ di Bologna ha fatto un’importante scoperta (unica nel mondo) che potrebbe cambiare la vita ai circa 40.000 soggetti affetti dalla Sindrome di Down (SD).

Hanno dimostrato che stimolando farmacologicamente la produzione di neuroni durante lo sviluppo cerebrale nella SD apre la strada a studi futuri mirati a stabilire quale sia la finestra temporale ottimale per il ripristino dello sviluppo del cervello Down. Tale conoscenza permetterà di ideare protocolli terapeutici trasferibili all’uomo per la cura farmacologia del ritardo mentale che caratterizza la SD, l’aspetto più invalidante della patologia.
E’ Più Natale è la quinta edizione dell’appuntamento natalizio organizzato quest’anno a favore della ricerca. Lo spettacolo ha 4000 spettatori al suo attivo. Up and Down è il progetto che riceverà i proventi dell’evento ed è targato Dipartimento di Fisiologia Umana e Generale – Universita’ di Bologna
Arrivederci a Dicembre
alla 5° edizione di E’ piu’ Natale!
Un rinnovato e coinvolgente spettacolo Vi attende…

E’ più Natale con Unicef per la ricostruzione delle scuole dei terremotati

“E’ Più Natale” è la quinta edizione dell’appuntamento natalizio organizzato quest’anno a favore della ricerca. Lo spettacolo ha 4000 spettatori al suo attivo. Ricostruiamo le scuole nell’Emilia terremotata è il progetto che riceverà i proventi dell’evento ed è targato Unicef.
Quest’anno Serendipity Art in collaborazione con Unicef ha pensato di devolvere il ricavato della serata ai terremotati dell’Emilia, in particolare si contribuirà alla ricostruzione della scuola di un Comune, è in corso la verifica di quale sarà il beneficiario di questo contributo.

Lo spettacolo
Lo spettacolo quest’anno ha il compito oltre che di emozionare di dare risalto al progetto di destinazione cui s’ispira. Up & Down nasce da una ricerca dell’autore che ha dato come risultato il pensiero di uno spettacolo che vive attraverso coreografie aeree e di “terra”, con ballerini che “voleranno” con trapezi e tessuto aereo nel”cielo” del Teatro e più compagnie di ballo che sul palcoscenico danzeranno in coreografie coordinate. Un sestetto Tango emozionerà per tipologia di strumenti vivacità musicale e quale accompagnamento di particolari coreografie. Un primo tempo dove in ogni parte della scena succederà qualcosa…
Il secondo tempo nella tradizione natalizia e dello spettacolo vedrà un grande concerto Gospel caratterizzato dalla presenza di un vero Black Gospel Choir. Teo Ciavarella e la Big Band Alma Jazz orchestra diffonderanno le note più care del Blues e del Jazz. Inoltre diversi professionisti del mondo Gospel per creare una sincera e calda atmosfera rivolta al momento particolare dell’anno.
Gran finale a sorpresa come tradizione del regista per salutare il pubblico e lanciare il messaggio…un giorno potresti essere UP! E’ più Natale 2012

Il servizio sul TG3 delle scorse edizioni..